Vlog!

Ciao ragazzi! Arrivo con un post velocissimo per annunciarvi che ora ho un canale YouTube attivo&funzionante (e spero lo rendiate anche frequentato) e che ci troverete la mia brutta faccia nel mio primo vlog blahblahblah. Passate, salutate, commentate, criticate, prendete per il culo, insomma, fate come se foste a casa vostra.

Giù i piedi dal tavolino.

Del nuovo blog e di me

Nuovo blog.
No, non è un modo per dire che cambio indirizzo, che apro un effettivo nuovo blog o cose del genere. No. Il senso è un altro.

nuovo blog

Vi sarete accorti che sto latitando non poco su questi lidi. Ho cominciato a essere meno presente per colpa dell’università, dello studio, del lavoro – ma adesso la verità è, diciamola tutta, che il blog così com’è impostato mi ha stancata.

Questo comporta che sparirò dalle scene?

Volete scherzare?!

nuovo blog

Questo comporta che il blog cambierà impostazione, però. La parte Beauty sarà molto meno preponderante, mentre la parte Books diventerà più massiccia, a comprendere non solo recensioni o tag librari ma, più in generale, tutto quanto concerne la mia anima più secchiona.

Mi sono avvicinata ai beauty/make up blog in un momento molto difficile della mia vita, in cui avevo bisogno di impegnarmi profondamente in qualcosa di leggero e frivolo come il make up.
Mi sono rasserenata, disintossicata, e adesso è il momento che riprenda in mano quello che veramente è l’anima del mio essere – libri, teatro, società, filosofia. Questa sono io, ed è ora che ritorni me stessa, prima che la schizofrenia mi divori. (⌒▽⌒)

nuovo blog

Io sono così. Un po’ kawaii, un po’ nerd, un po’ metallara, appassionata di tutto, affamata di tutto, lettrice accanita, curiosa, iperattiva, presente e assente, radicata al passato, proiettata al futuro, rivolta al presente, infantile, saggia, esagerata, libera.

E adesso, con queste premesse, a presto. Nel nuovo blog. (o‿∩)

nuovo blog nuovo blog nuovo blog

New Year: auguri e risoluzioni

1 gennaio, tempo di auguri e risoluzioni per l’anno nuovo.
Girovagando e sbavando su The Life in a Year ho pensato che sì, anche a me piacerebbe riuscire a fare un post al giorno. Ci riuscirei? Sappiamo tutti che se dicessi di sì starei prendendo tutti per il culo, ma posso sempre provare ad andarci vicino, cercare di aggiornare il più possibile cominciando in caso anche a inserire articoli che mi portino via un po’ meno tempo, tanto per salutarvi e farvi sapere che sono ancora viva e in salute. Vedremo come andrà, non prometto assolutamente nulla! (¬‿¬) Continua a leggere

[TAG] Best of 2013!

Torno qui con l’ennesimo tag di Like a Candy Shop (qui): questa volta si tratta del Best of 2013, una raccolta di tutte le cose migliori di quest’anno. Come alcuni sanno, per me questo è stato un anno difficile, ho avuto problemi personali abbastanza fastidiosi e i cui strascichi si sentono ancora – ma non per questo non riesco a vedere tutte le cose buone che mi sono passate per le mani, anzi, sono ancora più incline a vedere la bellezza del mondo! ^_^

Best of 2013

 

Continua a leggere

Aggiornamenti

Un postino rapido rapido (magari, la posta arriverebbe puntuale… bon, basta cazzate per oggi) giusto per aggiornarvi di un paio di cose: ho trovato un lavoretto, niente di mostruoso ma mi prende varie ore a settimana sia durante che in preparazione di, infatti do ripetizioni a un ragazzino di cui mi sono immediatamente innamorata (è curiosissimo, si diverte a fare esperimenti scientifici e ama cucinare, cosa volete di più? ღ˘⌣˘ღ) ma che, essendo dislessico, mi richiede un po’ più di tempo del solito nella preparazione del materiale. Unite questo al fatto che sto disperatamente cercando un relatore che possa seguirmi per laurearmi in estate e non slittare in autunno o inverno, per mille motivi (primo: un compleanno sotto tesi mi ammazzerebbe i nervi; secondo: se ho culo così riesco a entrare nella finestra delle Graduatorie d’Istituto del 2014, altrimenti dovrei aspettare il 2017; eccetera); agli esami per cui devo prepararmi; agli obblighi di frequenza; alle prove e al teatro, che venisse un cagotto contemporaneo a tutti quelli che vogliono fare altre tre repliche anziché una come d’accordo; al fatto che vorrei mantenere una vita sociale, riuscire a leggere qualcosa e a svagarmi un po’ con i miei hobby… insomma, i post saranno ridotti.
Questo non comporterà, almeno per il momento, un taglio drastico; semplicemente farò solo post con un senso. Per dire, niente più usati di settembre, perché tanto sono sempre gli stessi, e che vi frega? Per i finiti, sarò molto schematica. Eccetera.

In più, anche le mie apparizioni online potrebbero subire dei cali… insomma, non scomparirò, ma sarò meno presente, e spero in qualità migliore, così da compensare! (^_-)≡★

A quanto prima con i finiti di settembre! ヾ(@⌒ー⌒@)ノ