Risorse sul bullismo e cyber-bullismo

Parliamo di bullismo e di materiale che potete trovare al riguardo.

Come sapete, la mia tesi verte proprio sul bullismo; mi occupo in particolare di quello elettronico, o cyber-bullismo, ma i meccanismi che vi stanno dietro e le conseguenze del fenomeno sono le stesse. Le differenze principali stanno nei mezzi utilizzati, ovviamente, e nelle difese/prevenzioni che si possono mettere in atto, che nel caso del cyber-bullismo sono un po’ più difficoltose, o macchinose, o meno efficaci. Questo non toglie che capire i meccanismi del bullismo tradizionale chiarisca anche quello elettronico, e viceversa.

Qui di seguito, dunque, vi offrirò una lista di libri, film, cartoni animati, puntate di serie televisive, videogiochi, qualsiasi cosa di fruibile e utilizzabile per svago e anche per conoscere il fenomeno. Esclusi, dunque, i saggi, i manuali, i siti dedicati, quella è tutta roba che potete tranquillamente trovare da soli con una ricerca su Google della durata di, toh, un minuto e mezzo.

Risorse assolutamente in ordine sparso. Vi fornirò due righe di presentazione, target e mia valutazione personale. Per quanto riguarda il target: è assolutamente indicativo. Non credo nella rigida separazione per età, ve lo indico solo come guida per evitare di proporre a un ottenne un libro/film per adulti e traumatizzarlo a vita.

La lista è in continuo aggiornamento! L’argomento mi interessa e continuerò a seguirlo anche dopo la laurea, quindi aggiungerò materiale in continuazione!

BOOKS ~

C. Gutman – Rose non è una tartimolla
Rose ha problemi con le parole, e questo ovviamente le causa dei problemi a relazionarsi con gli altri – non che lei se ne faccia, sono gli altri a crearli. Lei però sa reagire… anche in una scuola con problemi di bullismo di vecchia data!
Target: dai 7/8 anni
Valutazione: piacevole e ben scritto – 8

M.A. Garavaglia – Un bullo da sballo
Bullo e vittima possono diventare amici? Sì, se si rendono conto che i loro problemi sono simili.
Target: dai 7/8 anni
Valutazione: gradevole – 7 1/2

J. Wilson – I topi ballano
Uno spettacolo teatrale e un’insegnante che non dimostra la minima fiducia in alcuni dei suoi bambini, gli stessi che sono esclusi anche dai loro compagni. Tempo di vendetta!
Target: dai 7/8 anni
Valutazione: carino, non eccezionale – 7

R. Dahl – Boy
Il primo di un elenco che potrebbe essere infinito di libri di Dahl. Nello specifico, questa è la sua autobiografia, con i problemi che lui stesso ha avuto, di bullismo, di non inclusione, di solitudine, di insegnanti molesti.
Target: dai 9 anni
Valutazione: bellissimo, un po’ da contorcere lo stomaco in certi momenti – 9

R. Dahl – James e la pesca gigante
E se i bulli sono in famiglia?
Target: dai 7/8 anni
Valutazione: sottovalutato romanzo di Dahl – 8

R. Dahl – Matilde
Una famiglia che si disinteressa a lei, una direttrice a scuola che la maltratta in ogni modo, compagni che la evitano… come farà Matilde ad avere la sua rivincita?
Target: dagli 8 anni
Valutazione: immancabile – 10

B. Pitzorno – Ascolta il mio cuore
Anche in questo caso, una classe infelice con bambine e insegnante nei ruolo di bulli. L’amicizia e l’unione sono le uniche armi.
Target: dai 9 anni
Valutazione: un bellissimo romanzo al femminile gradevole anche per i maschi – 9

M.G. Bauer – Non chiamatemi Ismaele!
Una storia non solo di bullismo, ma di amicizia (come antidoto a qualsiasi bullo), di prime cotte, di crescita e di famiglia.
Target: dai 12 anni
Valutazione: non solo piacevole, ma anche realistico – 9

R. Philbrick – Basta guardare il cielo
Esclusi per motivi diversi, reietti, emarginati: si creerà un’amicizia speciale, uno scambio continuo, perché un amico c’è fino alla fine.
Target: dagli 11 anni
Valutazione: dolce, commovente, profondo – 10

M. Ende – La storia infinita
La fantasia come fuga dal bullismo, l’autostima come cura.
Target: dai 12 anni
Valutazione: fantastica e impegnativa opera fantasy con molti livelli di lettura, meraviglioso anche per gli adulti – 10

W. Golding – Il signore delle mosche
Bambini senza sorveglianza, senza adulti, lasciati allo stato brado. La legge del branco, la legge del più forte, il senso morale che va svanendo: una lotta per la sopravvivenza.
Target: dai 13 anni
Valutazione: angosciante, forse (spero) non realistico, ma fa riflettere – 10

J.K. Rowling – Harry Potter
Una saga completa, a 360°: amicizia, amore, lealtà, coraggio, bullismo, violenza, giustizia – questi sono solo alcuni dei temi che possono emergere a una lettura attenta.
Target: dai 9 anni (il primo)
Valutazione: completo, complesso, fantastico – 10

J. Kinney – Diario di una schiappa
Un giornale di bordo, non un diario, di uno studente di prima media. Le difficoltà, le furbizie, le amicizie, tutto descritto in modo abbastanza realistico, pur sotto una luce fortemente umoristica a sdrammatizzare le inevitabili difficoltà della crescita.
Target: dai 9 anni
Valutazione: piacevole, leggero – 8 1/2

R. Telgemeier – Smile
Una caduta, due incisivi che cadono, e tutti i problemi che ne derivano – estetici, in primo luogo. Le prime cotte, la scuola, i cambiamenti, la famiglia, la crescita. Le prese in giro. L’apparecchio. Gli amici che trovano sempre qualcosa di sbagliato in te. E poi il coraggio di ribellarsi.
Target: dai 10 anni
Valutazione: una graphic novel imperdibile sul senso dell’amicizia e sul vero significato di crescere – 10

N. Singer – Il ragazzo piuma
Una vittima predestinata, Robert, per il carattere, per l’aspetto fisico, per l’inettitudine sociale. Un lavoro a coppie con gli anziani della locale casa di riposo, una signora che vuole ritrovarsi, alla fine della sua vita. Una storia di bullismo sì, ma anche di malattie, di legami, e del significato di essere se stessi, prima di ogni altra cosa, di non tradire quello che si è.
Target: dai 13 anni
Valutazione: uno dei libri più commoventi che abbia mai letto, una storia di vita, completa in se stessa, un insegnamento profondo – 10

A. Chambers – Ladre di regali
Episodio di bullismo al femminile immaginato in maniera approssimativa, pressapochista e contorta come potrebbe immaginarlo un adulto di sesso maschile senza alcuna preparazione – il che probabilmente è l’esatta descrizione.
Target: dai 10 anni
Valutazione: molto spesso è addirittura errato e persino dannoso nei messaggi che comunica – 3

S. Rondinelli – Camminare correre volare
Bullismo al femminile visto sia dalla parte della vittima che, soprattutto, dalla parte della bulla.
Target: dagli 11 anni
Valutazione: semplice ma a volte anche semplicistico, si lascia comunque leggere e apprezzare – 7 1/2

C. Stassi, tratto da L. Garlando – Per questo mi chiamo Giovanni
Partendo da un “piccolo” atto di bullismo scolastico, un papà racconta al figlio la storia della mafia e di Giovanni Falcone.
Target: dai 9 anni
Valutazione: una storia importante per un insegnamento senza età – 10

C. Doctorow, J. Wang – In Real Life
Un videogioco online. Una giocatrice e un gold digger, un ragazzino che lo fa per lavoro. Vittima di atti di bullismo nel gioco, e della mancanza di diritti nella realtà. Sarà la sua nuova amica a dargli una mano.
Target: dai 13 anni
Valutazione: aiuta avere già un’idea del mondo dei MMORPG (giochi di ruolo online), dei quali si vedrà il lato nascosto – 8

MOVIES ~

Basta guardare il cielo
Il film tratto dal libro omonimo.
Target: dai 10 anni
Valutazione: 9

I ragazzi del coro – Les Choristes
In una scuola in cui il bullismo degli insegnanti è cosa comune, un nuovo assunto decide che non ci sta, e che le cose possono cambiare. La musica, la disponibilità verso i suoi studenti, una forte passione cambieranno quella scuola e i suoi abitanti.
Target: dai 13 anni
Valutazione: dolcissimo e commovente – 10

La storia infinita
Tratto dal libro omonimo, ma molto tagliato.
Target: dagli 8 anni
Valutazione: edulcorato e semplificato, forse anche troppo – 7 1/2

Su per la discesa
Un’insegnante alle prese con una classe difficile in una scuola difficile, e tutte le armi che metterà in gioco mettervi un po’ d’ordine.
Target: dai 15 anni
Valutazione: un po’ cupo, interessante non di meno – 8

Harry Potter
I film della saga.
Target: dai 9 anni (il primo)
Valutazione: molto meno profondi e complessi dei libri – 8

Mean Girls
Film leggero per affrontare il bullismo adolescenziale e il rischio di unirsi ai bulli per sfuggire dai loro attacchi. Ancora una volta, è l’amicizia l’unica arma di difesa.
Target: dai 12 anni
Valutazione: frizzante, allegro e piacevole – 8

La scuola
Un film sulla vita scolastica nel suo complesso, sulla differenza che fa il clima instaurato dall’insegnante in classe, su quanto pesano le sue idee, le sue aspettative, la sua persona. Indicato per tutti gli insegnanti.
Target: dai 14 anni
Valutazione: sempre bellissimo, con una lieve vena malinconica – 9

CARTOONS ~

ParaNorman
Esclusi per vari motivi, Norman e i suoi amici finiscono per salvare la città, aiutati dalla sorella del ragazzo, che non lo sopporta, e uno dei bulli della scuola…
Target: dai 9 anni
Valutazione: dovrebbe essere parte obbligatoria del programma ministeriale – 10

Ant Bully – Una vita da formica
Lungometraggio animato sul bullismo e quanto vi sta dietro. Perché si diventa bulli? Cosa può voler dire, cosa comporta nelle vittime? E come se ne esce, da bullo e da vittima? Una storia sul significato di mettersi nei panni altrui.
Target: dagli 8 anni
Valutazione: diretto, un po’ troppo didascalico forse qua e là – 7 1/2

SERIES ~

I Simpson 01×05 “Bart il grande”
Bart è vittima di bullismo. Prova varie strategie, alla fine solo l’unione funzionerà.
Target: dagli 11 anni
Valutazione: con le ovvie semplificazioni di un episodio dei Simpson – 7

I Simpson 12×16 “Bulli e secchioni”
L’arrivo di una nuova alunna fa sperare a Lisa di avere un’amica – invece è una nuova bulla. Lisa approfitterà per studiare il fenomeno.
Target: dagli 11 anni
Valutazione: più profondo, per quanto possibile, delle vecchie serie – 8

CSI Miami 09×14 “Lapidata”
Una ragazza viene trovata lapidata, legata a un palo. La ragazza si rivela essere stata una bulla e di aver terrorizzato mezza scuola, e i possibili colpevoli sono infiniti…
Target: dai 14 anni
Valutazione: inquietante e cupo – 8 1/2

VIDEOGAMES ~

High School Story
Esiste per iOS e per Android, non ho idea di altri sistemi operativi. È un gestionale in cui si deve portare avanti una scuola il più serena e felice possibile, ma ci si scontra comunque con episodi di bullismo (anche elettronico), litigi, problemi alimentari e cose di vario genere che però vengono affrontati con serenità, senza allarmismi ma dando comunque il giusto peso e tutte le indicazioni del caso. Io amo questo gioco, è veramente dolce.
Target: dai 12 anni, ma attenzione, è solo in inglese
Valutazione: come ho già detto, io lo amo tantissimo, lo trovo dolce e rasserenante – 10

Lascia un commento